Dai campi di calcio italiani al soccer a stelle e strisce, l’avezzanese Iafrate vola in America

Avezzano. Insegue il suo sogno calcistico e si ritrova a giocare in America. Si è unito al University at Albany, nella capitale dello stato di New York, un noto talento marsicano. Riccardo Iafrate, difensore avezzanese classe ’97, è definitivamente entrato in contatto con il mondo del calcio americano. Dopo essere cresciuto nelle fila del settore giovanile della Roma e aver fatto parte della primavera del Frosinone, il giovane calciatore ha militato nella squadra del capoluogo marsicano sotto la guida di mister Morgante (stagione 2014/2015). Ha vestito poi la maglia dell’Aquila Calcio durante il girone di andata del campionato di Serie D dello scorso anno, per terminare, infine, tra i ragazzi granata del Capistrello. E’ stato grazie ad una borsa di studio, ricevuta in seguito al suo passato calcistico e ai precedenti scolastici, che il ragazzo ha potuto cambiare vita trasferendosi nel college americano “University at Albany” riuscendo, in questo modo, a portare avanti sia il percorso sportivo che quello accademico. “In Italia c’è poco futuro per i giovani”, ha dichiarato Iafrate, raccontando le motivazioni della sua scelta, “mi sono accorto che la meritocrazia non fa parte del nostro paese”. Giorgia D’Ascanio