Pesci morti nel letto del fiume Turano, si attendono le analisi dell’Istituto Zooprofilattico di Teramo

Carsoli. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale di Carsoli ha annunciato ai cittadini che per cause ancora da accertare in località Pie’ La Porta, alla confluenza del Rio Valle Mura e Rio Sant’Antonio, dove si forma il fiume Turano, sono stati notati dei piccoli pesci morti.

Prontamente è intervenuto il nucleo dei Carabinieri-Forestale di Pereto che ha provveduto al prelevamento di alcuni campioni che sono stati immediatamente inviati presso l’Istituto Zooprofilattico di Teramo, per gli opportuni e doverosi accertamenti, necessari a chiarire l’episodio. Sarà cura dell’amministrazione rendere edotti i cittadini degli sviluppi della situazione.