Scuola al freddo e classi sottozero, studenti in protesta e costretti a fare lezione con i cappotti

Avezzano. Il freddo non ha risparmiato neanche gli impianti di riscaldamento delle scuole. All’Istituto Benedetto Croce questa mattina i termosifoni hanno fatto fatica ad accendersi. Il risultato è stato che molte classi – non è stato ancora accertato quante sono state interessate dal problema – si sono ritrovate a temperature polari. E’ stata più volte misurata la temperatura e i ragazzi hanno dovuto fare lezione con giacconi e cappotti, ma ciò ha comunque creato problemi.

Alcuni studenti hanno parlato con la preside che ha subito chiesto l’intervento di un tecnici. Sono stati fatti anche dei sopralluoghi all’interno delle classi per verificare il problema dei termosifoni non funzionanti. Ora sono in corso degli interventi per risolvere il problema. Nel frattempo gli studenti sono stati trasferiti nell’aula magna dove la temperatura è più accettabile. (g.a)